Che cosa hanno in comune Avicii e Kygo? Oltre ad essere tra gli under 30 dell’EDM, vengono entrambi dal nord Europa e sono due ragazzetti molto sensibili. Sembra che Kygo dopo aver passato molto tempo a studiare il pianoforte sia incappato in Avicii che aveva già 16 anni e “per colpa” sua abbia deciso di darsi alla musica elettronica.  Che tenerezza!

In questi giorni i due Dj hanno dimostrato un’affinità di tipo musicale, entrambi infatti hanno deciso di realizzare delle cover di due hit. e di farne due versioni soft e piuttosto romantiche, trascurando l’aspetto dance della loro solita musica e lasciando spazio all’empatia musicale.

Avicii ha realizzato una cover di “Feeling Good” di Nina Simone, un grande classico della musica che il producer ha risuonato rispettandone le atmosfere. Questa cover nasce dalla collaborazione del dj e producer con Volvo Cars. Avicii ha raccontato di aver sempre amato questa canzone “Questa è una delle più belle mai scritte ed è senza tempo”

Kygo, invece è tornato a suonare il suo amato pianoforte. Il Dj ospite di BBC1 per Live Lounge ha suonato un paio di canzoni al piano accompagnato da due vocalist. Con Conrad Sewel ha rifatto “Firestone”, mentre con Parson James ha rifatto la cover di Tove Lo “Habits”.

Guarda anche:
Forever Young: 10 dj over 40+ che hanno ancora molto da dire
Le più belle storie di amicizia dell’EDM
ULTIMA ORA: Scoperta l’utilità di Apple Watch

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL