In questi giorni il rapper di Newtopia è totalmente immerso in una serie di polveroni tendenti alla politica o comunque a quel tipo di intrattenimento che si sviluppa sui social network tra polemiche e numeri eccezionali di retweet. Ma da queste parti si parla di musica e, a proposito di questo, abbiamo notato una strana – ma piacevole – somiglianza. 

Se c’è un progetto che negli ultimi anni ha totalmente re-inventato il sistema della musica dance è sicuramente quello capitanato da Diplo: cioè Major Lazer. Tra le 10 più grandi hit ideate dalla super crew c’è sicuramente “Pon di Floor”, traccia del 2009 uscita su etichetta Mad Decent. Attorno a quel suono, che creò all’epoca un pò di strane polemiche tra Diplo e Afrojack (vero autore della melodia trainante del pezzo, che poi è quella che si intravede anche nel singolo di Fedez), si è sviluppato un nuovo immaginario dance (per i più smemorati anche Beyoncé se ne innamorò per “Run the World (Girls)”).

E, piaccia o meno il personaggio, siamo ben contenti che il mood Major Lazer abbia colpito anche un artista italiano da milioni di views su Youtube. Tra l’altro la passione di Fedez per una certa future-dance non è nuova: buona parte dell’ultimo album aveva il tocco dei nostri amici Reset!. E la sua devozione per i Major Lazer per chi lo segue sui social l’ha già dichiarata diverse volte, per esempio in tweet come questo.

Insomma non serve Whosampled per captarne la somiglianza e, in un certo senso, è come se ai vertici delle classifiche italiane ci fosse “Pon di Floor”. Cosa abbastanza difficile.

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL