Top-dj-Love-Parade-2015-Berlino

La Love Parade di Berlino, la festa di strada dedicata alla musica elettronica, è pronta a scendere in strada: l’appuntamento è per il 18 luglio nella capitale tedesca. Il treno dell’amore è rimasto fermo negli ultimi 4 anni dopo un tragico incidente accaduto nel 2010 per colpa del quale morirono 21 ragazzi e in 500 rimasero feriti.

Un tunnel nel quale dovevano transitare 800 mila persone si trasformò in una vera trappola per i reali partecipanti: un milione e 400 mila. Da quel momento la pioggia di critiche che da sempre il Festival aveva attirato su di sè per inadeguatezza delle strutture, discutibili condizioni igieniche e altro, divennero accuse del tutto ingestibili.

Ora che le acque si sono decisamente calmate, Jens Hohmann, l’organizzatore, ha annunciato di avere trovato l’idea giusta per rimettere in piedi il treno dell’amore edizione 2015: niente alcol e niente sponsor solo musica elettronica diffusa da 10  carri addobbati a festa con a bordo un dj ciascuno. Il fondatore della Love Parade, Dr. Motte, che da tempo ha preso le distanze da quello che fu il suo Festival, non sembra convinto di questo presunto ritorno alle origini. Ma Berlino è una delle 10 città al mondo per migliore vita notturna e non poteva certo mancare un Festival del genere.

Top-dj-Zg-der-Liebe-evento

Lo scopo ultimo di questa giornata di musica è di portare l’amore lungo le strade nel nome della tolleranza, combattere la profonda solitudine in cui viviamo in questi anni. L’amore è la cura migliore ai mali del mondo. Così spiegano gli organizzatori sul sito ufficiale. Si comincia alle 14 e si finisce alle 22 con partenza in un luogo ancora non ben precisato della città tedesca.

Tutte le info via Facebook sulla pagina dell’evento oppure sul sito ufficiale ZugderLiebe

Tanto per darvi un’idea, ecco com’è stata la Love Parade del 2006, con Tiesto ospite di punta.

 

Ci sono altri Festival imperdibili ai quali devi andare prima che… sia troppo tardi. Clicca sulla foto e scopri quali sono.

Top-dj-Festival-in-Crociera

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL