Il tempo di partire e fare le vacanze si avvicina sempre di più e prima che sia troppo tardi bisognerà che cominciate a preparare la vostra valigia che deve essere light, ma piena di tutto quello che può servire: per il mare, per la sera, per gli aperitivi, per quella volta che scendono le temperature e soprattutto per i rave, le feste nei club, i concerti e i Festivaloni. Vale anche per quelli che questa estate la trascorreranno soprattutto in città e si dovranno accontentare degli eventi in club e qualche concerto all’aperto.

Un look adatto a tutte le occasioni non esiste, ma con un po’ di saggezza riuscirete a non sfigurare mai. Ci sono 10 regole di base da seguire che vi daranno le indicazioni per non sbagliare mai. Prendete appunti.

1. NO AL LOOK INDIANO D’AMERICA

top-dj-look-estivi-evitare-indiano

Sì, le piume sono belle e le piume sono sexy e spesso indossare il tipico copricapo degli indiani d’America sia nella versione colored che tradition vi fanno sentire importanti, ispirati e in contatto con le sacre divinità ma chi vi guarda vede solo uno o una conciata per le feste.

2. NO AL VESTITO BRUTTO

top-dj-look-estivi-evitare-abito

Nell’armadio di ogni donna ci sono almeno un paio di capi “particolari” dal taglio giapponese o ottenuti riciclando altri abiti. Il confine tra strano e brutto è molto labile. Riuscirete ad evitare di valicare quel confine? Speriamo di sì.

3. NO AGLI SCALDAMUSCOLI DI PELO

Top-dj-look-estivi-da-evitare

Sono diventati un must nell’estate passata e ora sarebbe ancora ora che questi diventassero degli out. Gli scaldamuscoli pelosi hanno il vantaggio di proteggere gli stinchi da colpi fortuiti in mezzo alla folla, tengono caldo in caso di pioggia ma sono orrendamente brutti. STOP.

4. NO AL LOOK TUTTO E ANCORA DI PIÚ

top-dj-look-estivi-evitare-adam-kadmon

L’inferno lo immagino così: con gente addobbata con parastinchi pelosi, minigonne di tulle rosa, braccialetti di perline fluo e mascherina di perline modello Adam Kadmon. Non mancano le decorazioni lungo l’arco sopracciliare per dare un tocco esotico al look.

5. NO AL LOOK EXTREME SUMMER

top-dj-look-estivi-costume-da-uomo

Per l’uomo che non deve chiedere mai ci sono i deodoranti al profumo di maschio e vetiver, per quelli che vogliono farsi notare e subito dimenticare c’è il bikini orrendo reso noto da Borat. Anche il più fisicato starebbe male con questo capo orrendo e che il Festival sia sotto al sole cocente non è una buona scusa per sceglierlo come outfit estivo.

6. NO AL LOOK SIMPA

top-dj-look-estivi-evitare-uomo

La parannanza indigena non è simpatica, non è utile non è bella così come inorridiamo ai parastinchi pelosi in versione uomo. Che dire di questi slip fit con un disegno che non lascia nulla alla fantasia? No su tutta la linea.

7. NO AL LOOK TEDESCO IN VACANZA 

top-dj-look-estivi-evitare-sandali-calzini

Negli ultimi anni l’estate è stata sempre piovosa, ma questo non vi giustifica dallo scegliere questo look da tedesco in vacanza. Un abbinamento brutto negli anni ’80, il calzino per giunta bianco con il sandalo non si può vedere. Se sentite il bisogno di coprirvi i piedi meglio un paio di spadrillas oppure fatevi una pedicure e uscite sereni mostrando a tutti le dita pelose che vi ritrovate.

8. NO AL COLLANT CON IL SANDALO

top-dj-look-estivi-evitare-sandali-collant

Sono molto in voga quest’estate ma questo non vuol dire che vi sentiate autorizzate a seguire questa tendenza a dir poco Barbara! Non servono altre parole e passiamo al prossimo look brutto.

9. NO AL TRUCCO FLUO 

top-dj-look-estivi-trucco-colorato

Il fluo è croce e delizia di ogni stilista e fashion victim. Bisogna usarlo con cautela, come gli antibiotici. La ridondanza poi vi trasformerà da festose ballerine a tristi pierrot.

10. NO AL LOOK PANDA

top-dj-look-estivi-trucco

 Tanto fondotinta, tanto rimmel, tanta matita bianca e tanta birra. Cosa può venirne fuori di buono? Evidentemente nulla.

Se proprio non sapete cosa indossare scegliete una t-shirt che vi sfini, un paio di shorts di jeans e dei sandali di cuoio. Se pensate che la semplicità non vi farà notare e non riuscirete a rimorchiare affidatevi a Glance, la app per rimorchiare ai Festival. Se continuerete a vestirvi come uno dei 10 esempi qui sopra riportati finirà che i look brutti saranno nell’elenco di cose vietate  al festival 

 

 

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL