L’incredibile concentrazione di persone che si ottiene ad un Festival EDM non è paragonabile a nulla, se non forse ad un Festival come il Coachella. La musica che suona senza sosta, i bassi che spettinano e il sudore che si produce danno vita ad un fenomeno umano che se non altro merita di essere osservato, se non da vicino anche da molto lontano.

Lo ha fatto Felix R.Cid un fotografo che ha creato X, una serie di foto psichedeliche scattate durante alcuni eventi di musica elettronica.

Per due anni Cid ha girato il mondo partecipando a grandi Festival, ha scattato foto che poi ha elaborato queste immagini in cui la folla sembra lontanissima, come vista dall’occhio di Dio eppure la sensazione che si prova a guardare questi scatti è di claustrofobia, caldo, appicciaticcio.

Una contraddizione in termini “Ho pensato che fosse interessate vedere così tanti ragazzi giovani che adorano avere una vita sociale così dirompente sui social, adattarsi a questi spazi dove la distanza tra uno e l’altro è davvero ridotta al minimo” ha raccontato Cid a Wired USA.

Ognuna di queste foto è un mash up di 600 foto di vari eventi. Da vicino si possono vedere anche dei piccoli dettagli, gente che urla, piercing sui volti: “Volevo un buon motivo per stampare queste foto!”. Altri lavori di Felix R. Cid sul suo sito ufficiale.

top-dj-foto-festival4

top-dj-foto-festival3

top-dj-foto-festival2

top-dj-foto-festival1

top-dj-foto-festival8

top-dj-foto-festival7

top-dj-foto-festival6

top-dj-foto-festival5

 

(Fonte)

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL