Obama-Knuckles

Ha fatto il giro del mondo la lettera di Barack e Michelle Obama ai famigliari di Frankie Knuckles, ma non è l’unico grande tributo che riceve il Padrino della House Music.

“Il lavoro di Frankie ha aiutato ad aprire le menti e a unire le persone, mescolando i generi per catturare la nostra attenzione  e accendere la nostra immaginazione. Era un pioniere nel suo campo, e la sua eredità vive ancora nella città di Chicago e nelle discoteche di tutto il mondo”

Sapere che la cultura musicale di tutti tempi sia stata influenzata dai lavori di un pioniere della house music come Frankie Knuckles alleggerisce il peso della sua scomparsa. Considerato da sempre il “Godfather of House Music” ha lasciato nell’immaginario collettivo internazionale un gusto per la musica da ballare irripetibile. Grazie al suo tocco chicago-house e molto spesso deep house, ha fatto scattare subito dopo quel buio 31 Marzo scorso un istintivo desiderio di tributi da parte di alcuni tra i dj più famosi al mondo. Compreso David Guetta. Eccone alcuni da salvare tra “i preferiti”.

REST IN PEACE Frankie Knuckles !

Pubblicato da David Guetta su Domenica 6 aprile 2014

David Guetta lancia un commovente tributo a Frankie Knuckles nella “sua” Chicago

David Morales sul suo soundcloud con tanto di foto da grandi veri amici

Dimitri From Paris lancia 1 ora di soundcloud e ricorda quelle prima volte al Sound Factory Bar di New York 

Dj Spinna coglie l’occasione per dedicare tutta la sua vita al passato, alle origini. Quindi inevitabilmente a Frankie Knuckles.

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL