Nel corso di un’impegnata intervista, Mr. Torte In Faccia Steve Aoki ha evidenziato le criticità ricorrenti nella vita di un dj. L’allenamento è necessario, fondamentale e soprattutto ogni cosa è finalizzata al divertimento della gente, quindi tutto deve essere festoso, anche se per esempio quel giorno il tuo cuore è distrutto sentimentalmente o hai la febbre. Certe volte pensi di stare facendo un ottimo lavoro e invece poi scopri che stai sbagliando tutto.  Non è facile fare il dj: ecco alcune abilità extra-musicali per fare un lavoro spettacolare (ma non troppo facile).

Devi lanciarti col famoso canotto sulla gente, sperando che nessuno si sposti o che nessuno lo buchi.

Devi allenare i muscoli per il crowdsurfing. Devi saltare, saltare e saltare.

Ok, hai il jet privato ma non hai orari. Non dormi praticamente mai.

Vabene il catering e le richieste ma in tour devi adattarti. A volte capita quello capita e non puoi farci molto.

“I came from a background of touring where the lifestyle was absolutely flipped from what I’m doing now. I’ve toured with a band in my car and we slept in it for weeks. I was sleeping in the driver’s seat pulled over on the side of the road. We would sleep on any basement we could find and never get a fucking hotel room, because we could never afford it.”

Devi saper dormire ovunque. E questa è un’arte già di suo.

Il disturbatore in consolle ce l’avrai sempre. Anche se sei Skrillex.

anigif_enhanced-21144-1404408383-19

Alla fine sei un matto come tanti, ma con una nobile passione.

E il concetto di remix supera la soglia della musica e diventa un ritoccare qualsiasi cosa.

“I only started becoming an artist because I started remixing the indie bands. And that trend started showing in 2005. I called Diplo and asked him to remix Bloc Party and I was going to remix the B-side. That was the first remix I ever did.”

La gente ti vede come un cartone animato, stai segnando la loro adolescenza. Hai una una grossa responsabilità.

anigif_original-22060-1404409044-3

E le torte non le vedi più solo ai compleanni. Ma tutte le sere, in tutto il mondo, spiaccicate in faccia.

anigif_enhanced-5567-1404018674-4

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL