Si chiama Drew Goldeberg, ha solo 23 anni ed ha viaggiato in oltre 50 Paesi del mondo per partecipare ai rave più diversi. Quanto lo state invidiando?

Drew è originario dell’Arizona e il suo primo viaggio all’estero è stato per motivi di studio a Praga. Drew per pagarsi i suoi numerosi viaggi si propone come insegnante di inglese così i costi si dimezzano notevolmente. Intervistato da Insomniac Drew ha raccontato che il miglior modo di viaggiare tanto a costi ridotti è di puntare all’esperienza e non alle cose.

Gli americani in genere non valutano l’intera esperienza, si preoccupano di avere un bell’appartamento, una grande tv e altre cose. Io non spendo soldi per queste cose, mi interesso solo al biglietto aereo. La scuola per la quale lavoro mi trova la casa così non devo preoccuparmi per l’affitto. Non uso la macchina e risparmio noleggio e benzina.

Ovviamente le case gentilmente offerte dalle scuole non sono attrezzate con tutte le comodità e spesso non sono nemmeno nel centro cittadino.

Sono stato a “Let it Roll, un festival di Praga nel gennaio del 2012. E’ stato il mio primo Festival. La scuola mi aveva trovato una casa in un quartiere periferico. Eravamo gli unici stranieri in quella zona ed è stato davvero bizzarro.

Drew ha raccontato anche che secondo la sua esperienza i Festival migliori sono quelli che si tengono in Asia.

“Questa è la scena musicale più spettacolare. La Corea in particolare è un posto assurdo, non ho mai fatto festa come in quel Paese. Seul è quasi più divertente di Las Vegas, basta guardarli ballare”

Eccone un bellissimo esempio

Drew è stato in Paesi musulmani come l’Indonesia, il Myanmar, la Tailandia, è stato a dei Festival in Oceania, in Medio Oriente, America del Nord e centrale. Per restare aggiornati sui suoi viaggi Drew ha anche un blog: The Hungry Partier

Tu quanti Festival hai fatto?

Ecco i prossimi Festival in Europa

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL