top-dj-dj-arch-jnr

Un bambino prodigio che spopola su Youtube non è una notizia nuova, se non fosse che questo piccoletto non balla, non canta e non fa le espressioni buffe ascoltando l’heavy metal. Arch Jnr è un dj e ha solo due anni.

Sul suo canale si trovano una decina di suoi video alle prese con la console tutto concentrato sulle sessioni di mix.

Arch vive a Johannesburg e dal salotto di casa si esibisce per la famiglia, ma ancora più volentieri per la sua fan base che cresce ogni giorno di più. Gli amici di famiglia si radunano sempre più spesso a casa di Dj Arch per ascoltarlo suonare e ballare le sue playlist.

Perfino Numark, la casa produttrice della strumentazione usata da Dj Arch Jnr, lo ha preso a cuore e ha trovato in lui un testimonial mica male. L’ultimo video di Arch caricato sul suo canale Youtube, un remix per San Valentino, in pochi giorni ha raggiunto oltre 7mila views.

Le manine si muovono sicure tra le manopole e lui si muove sciolto dietro i bassi, pur restando concentratissimo. Che invidia!

Sono centinaia i bambini prodigio della musica e del cinema. Soprattutto tra America e Regno Unito l’approccio alle belle arti comincia molto prima di quanto accada da noi in Italia, questo perché all’estero la musica o la recitazione sono considerate professioni serie e normali che vale la pena cominciare fin da giovanissimi. Ma fino ad ora di dj così giovani e così promettenti non ne avevamo visto nessuno.

ISCRIVITI ALLA FANPAGE:

Articoli Correlati

Comments are closed.

SOCIAL